Ciaspole e mele infornate

Ti posi su di me con il silenzio
della neve fresca. È il tuo tocco
un lontano tornare di abbracci.
Ciaspola, la mia fronte si inerpica.
Eco di rami addormentati, sotto
la coltre rosata, i tuoi respiri
di mela verde e cannella infornata.

Pierpaolo Lazzaro

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in versi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...