Il bevitore della notte

Ti tieni sospesa,
prima di abbellire
il giaciglio,
ai tuoi occhi
che ridono.
Brindi con mani
floride di smalto,
pennellate

a  sostegno
del tuo viso.
Bevo alla notte,
a me lontana.
E il discendere
del tuo sorso
avventuroso,
a palpebre
chiuse, darà
principio
al mio sonno.

28/01/2013

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in versi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...